Sto facendo la mia prima partita da GM, ma ho alcuni dubbi:

Sto facendo la mia prima partita da GM, ma ho alcuni dubbi:

Sto facendo la mia prima partita da GM, ma ho alcuni dubbi:

1) Voglio mettere il gruppo davanti ad un cancello chiuso, in modo che il ladro possa usare l’abilità per scassinare. ma se mi chiede se ci sono altre vie, osa potrei dire? lanciare qualcosa o dico già Dove trovare nuove vie?

2) Nella compagni c’è anche un menestrello, può cercare di ottenere informazioni facendo leva sul suo fascino, tirando 2d6+carisma?

3) Diciamo che ho un mostro che ha il ventre molle, quindi debole. è possibile fare che se i pg colpiscono al punto debole il nemico si becchi tutti i punti ferita, senza armatura ad ammortizzare?

27 pensieri riguardo “Sto facendo la mia prima partita da GM, ma ho alcuni dubbi:”

  1. 1) Sì, glielo puoi dire anche senza farlo tirare. Assicurati solo di complicare loro la vita se scelgono la strada alternativa, magari dicendogli che la via c’è, ma è possibile che li sgamino.

    2) Se la leva ha senso, così funziona la regola.

    3) Possibile, ma fa in modo di rendere rischioso avvicinarsi al punto debole e non darlo per scontato, faglielo scoprire

  2. In che senso? Un PG sta cercando di estorcere informazioni ad un altro PG? Perché in quel caso non avrebbe molto senso, ma sarebbe comunque coperto dalla mossa Parlamentare. Se fosse un PG un un PNG sarebbe come da regole, quindi nessun problema

  3. 1) secondo me se ti chiedessero di altre vie dovresti fargli tirare per “percepire la realtà”. 10-12: gli mostri un’altra via; 7-9: la via c’è, ma rischiosa/difficile da intraprendere per qualche motivo; 6-: sono c***i amari: sentono nemici arrivare alle spalle e il ladro deve darsi una mossa a scassinare la serratura di quell’unica via (ad esempio).

    2) non ho capito il problema. Non sai come si usi la mossa in se?

    3) assolutamente sì, deve. La fiction prevale sulle regole.

  4. Francesco Boero Ringrazio anche te per le risposte

    1) immaginavo una roba tipo: devono entrare in un forte, il ladro chiede se c’è un latra via, dico “si, c’è una finestra, puoi usare una corda” ma mentre stanno salendo arriva un arciere e spara verso la loro corda.

    2) no, ho capito come funziona, volevo solo capirla meglio

    Altra domanda( per chiunque voglia rispondere).

    Riferendomi alla risposta data pochanzi cosa dovrei far tirare al party per farli salvare? Ad esempio l’arciere riesce a spezzare la corda, loro possono fare qualcosa per salvarsi, tipo tiri salvezza( considerando che la finesta è a circa 3 4 metri di altezza, quindi non prendono danni mortali, sopratutto perchè sotto c’è la neve) o tiro un d4 per valutare i danni?

  5. Giuseppe Dimitri non farlo. Quella cosa dell’ arciere intendo. O meglio, la fai solo se falliscono il tiro per passare dalla finestra senza suscitare sospetti, perché in teoria li metti di fronte ad una non scelta e li ributti su di un binario prestabilito. Anche la conseguenza inventala al momento. Altra cosa, non esistono solo i danni come “punizione” per un tiro fallito, usa tutto l’arsenale a cui puoi attingere: equipaggiamenti persi o danneggiati, rogne all’arrivo, party splittato e informazioni scomode… tutto fa brodo

  6. Davide Beretta Si si, l’arciere sarebbe uscito solo in caso di 6-, col 7 9 ci riuscivano ma venivano scoperti( tipo, poi DW fa improvvisare molto)

    Per quanto riguarda l’latra domanda, quella su i tiri salvezza?

    Altro dubbio:

    Un masso cade dal cielo, i pg possono schivare lanciando 2d6+destrezza?

  7. Stavo leggendo la scheda del bardo, per cercare di farli fare qualcosa di speciale, e mi sono imbattuto in questo:

    Arte Arcana (Car) Quando infondi un semplice incantesimo in un’esibizione della tua arte, scegli un alleato e un effetto: • Guarisci 1d8 danni • +1d4 al prossimo tiro di danno • La mente del bersaglio viene purificata da un incantesimo • La prossima volta che qualcuno aiuta con successo il bersaglio, questi prende +2 invece che +1 Dopodiché tira+Car. ✴Con un 10+, l’alleato subisce l’effetto desiderato. ✴Con un 7-9, il tuo incantesimo funziona, ma attiri attenzioni indesiderate oppure la magia riverbera anche su altri bersagli, a scelta del GM.

    Cosa vuol dire? io l’ho Interpretata tipo cosi: Il bardo può, mentre suona, lanciare un Incantesimo di livello 1 e, in più, scegliere un effetto da scagliare su un Alleato.

    Esempio: il bardo usa contatta spiriti e mentre lo spirito parla al bardo di quel luogo può guarire di 1 d8 il suo alleato( ma deve tiare+carisma)

  8. Giuseppe Dimitri non farli salire prevedendo già di farli cadere. Piuttosto provi a vedere si si inventano qualcosa di furbo collaborando (mossa aiutare). Invece fargli prendere danno è già una mossa dura, quindi falla solo se ne sei nelle condizioni (es: la corda è logora e consumata—> saliamo lo stesso->la corda si spezza->danno da caduta guardando la tabella danni generici).

  9. Altro dubbio: c’è un nemico armato con 20 pf( cifra casuale a mo di esempio) e 0 armatura, il guerriero dice: Voglio decapitarlo. Tira+forza per assalire ed ottiene 11, che succede? Anche se i pf sono superiori al suo danno riesce comunque a decapitarlo e quindi, ucciderlo’

  10. Piuttosto per evitare di rendere le cose troppo facili (uccidere un nemico da 20 pf senza “ne” se ne “ma”) si potrebbe fare un discorso del tipo: il PG deve tirare per sfidare il pericolo contro la possibilità di esporsi ad attacchi del mostro mentre rotea la spada per dare la forza sufficiente a staccare una testa a un mostro così coriaceo.

  11. Davide Beretta L’esempio 3 parla di un nemico inerme, nel mio esempio il nemico non è inerme,

    Leggendo il manuale ho letto del compagno animale del ranger, è tutto davvero bello, ma se ranger e animale prendono due bersagli diversi come si fa? come stabilisco quanti danni fa il lupo del ranger? vado di fiction( considerando che un puma dovrebbe essere più letale di un mulo)

    Quando nelle mosse base dice Scegli tra le seguenti opzioni, il scegli è riferito al gm o al pg?

  12. Ciao:

    1) vi trovate di fronte ad un cancello. COSA FATE?

    I giocatori rispondono in fiction. Se è una mossa, si tira; altrimenti è automatico o impossibile (tipo lo sfondo con una kamehamehà, ma non siamo in dragonball)

    2) il menestrello può usare charming & open (la mossa del parlare onestamente); oppure può sfidare il pericolo con CAR, ma solo se c’è pericolo (per esempio il pericolo di essere scoperto o sputtanato in qualche modo).

    Perlamordiddio, non dire mai “fammi un tiro di…”

    3) mah?! per la legge del taglione, se secondo l’autore quando ti staccano la testa sei morto, senza contare i PF, secondo me, se uno mira al ventre molle e colpisce, il mostro è morto. Io sfiderei il pericolo (il pericolo è essere masticati mentre si perde tempo a mirare). Con 10, morto. Con 7-9 “ah, peccato! colpisci un’area non troppo debole; fai il tuo danno e ti prendi due sberle dal mostro.

    In generale, il fatto di seguire la fiction e vedere se si innesca una qualche mossa, è un grande, grande paracadute.

    Oltre che il modo corretto di giocare.

    Mo mi leggo tutti i commenti…

  13. il ranger: il companion è un PNG, quindi lo guida il master, a meno di mosse specifiche. Se il ranger tira ad un nemico ed il companion va su un altro:

    1) l ranger non sta usando il companion per farsi aiutare.

    2) il MG decide cosa succede al companion ed al secondo mostro

    Il teso delle mosse base è rivolto ai giocatori. Se no c’è scritto “il GM sceglie / dice”

    Le mosse del master sono… quelle del master. Come sono spritoso.

    Vado a farmi una tisana al citrosil

Lascia un commento